Facebook Dating, tutto quello che c’è da sapere

6 Set 2019

facebook-dating

Annunciata durante la conferenza degli sviluppatori F8, è finalmente attiva Facebook Dating, la funzionalità della piattaforma dedicata agli incontri.
Il social network punta ad aiutare gli utenti a trovare l’anima gemella, attraverso un sistema di incroci di interessi, eventi e gruppi in comune.
Facebook darà poi la possibilità agli utenti interessati di integrare il profilo Dating con il proprio profilo di Instagram e di inserire nella lista delle secret crush sia i contatti di Facebook che i follower di Instagram.
Menlo Park ha precisato che entro la fine del 2019 sarà possibile integrare anche le Storie, sia di Instagram che di Facebook.

Questa funzionalità potrà essere attivata solo dagli utenti che abbiano compiuto 18 anni, assicurando così incontri sicuri e inclusivi.
Facebook ha precisato infatti di aver

lavorato con esperti in queste aree per creare protezioni in Incontri di Facebook fin dall’inizio, inclusa la possibilità di segnalare e bloccare chiunque; vietare alle persone di inviare foto, collegamenti, pagamenti o video nei messaggi; e fornendo un facile accesso ai consigli di sicurezza”.

Come funziona Dating?
Il profilo di Facebook Dating potrà essere creato in maniera separata rispetto al proprio profilo di Facebook. A questo punto Dating lo suggerirà ad altri utenti che partecipano alla sezione dedicata agli incontri in base alle preferenze impostate dall’utente e alle caratteristiche comuni con i possibili partner.
Gli utenti potranno manifestare gli apprezzamenti su Dating cliccando sul pulsante Mi piace oppure commentando il profilo dell’altro utente. Dating permetterà di abbinare profili sconosciuti e di inserire i propri amici nella lista delle secret crush. Questa azione rimarrà nascosta, a meno che entrambi i profili si inseriscano nella rispettiva lista delle cotte: a quel punto Dating avviserà solo i diretti interessati della scintilla scoccata.

Facebook Dating è attualmente disponibile in 20 paesi: Stati Uniti, Argentina, Bolivia, Brasile, Canada, Cile, Columbia, Ecuador, Guyana, Laos, Malesia, Messico, Paraguay, Perù, Filippine, Singapore, Suriname, Tailandia, Uruguay e Vietnam. Sarà disponibile in Europa dal 2020.
Che sia giunto il momento di disinstallare Tinder? Lo scopriremo presto.

Potrebbe interessarti anche questi articoli:

Le novità social di ottobre

Le novità social di ottobre

Ottobre si prospetta un mese di grandi cambiamenti. Scopriamo insieme le novità più interessanti! Spotify e i podcast interattivi La fruizione dei podcast ha registrato una notevole impennata negli ultimi mesi e Spotify non è certo rimasta a guardare: è stata perciò...

Le novità social di settembre

Le novità social di settembre

Twitter, TikTok, Instagram e Facebook: quali sono le novità social del mese?Scopriamolo insieme. Twitter, nuove features per direct e tweet Twitter ha annunciato novità riguardo i DM: sarà presto disponibile una nuova modalità di visualizzazione dei messaggi ricevuti...

Giganti del web: nuove tasse o nuovi dazi

Giganti del web: nuove tasse o nuovi dazi

I giganti del web come Facebook, Google e Amazon, sono multinazionali con sede legali negli Stati Uniti e profitti generati in tutto il resto del mondo. Un esempio? Secondo l’Area Studi di Mediobanca, solo nel 2018 il fatturato delle filiali italiane di questi colossi...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Amiamo la discrezione e la libertà. Per questo motivo ti assicuriamo che ti invieremo il più educato numero di mail possibile!

Benvenuto nella nostra mailing list!

Pin It on Pinterest

Share This